L’Africa in Daily 4X4

Carlo Alberto Biscaretti, Ludovico de Maistre, Paolo Rignon, Taurinorum Travel Team, Africa, Daily4Africa

Carlo Alberto Biscaretti, Ludovico de Maistre, Paolo Rignon, Taurinorum Travel Team, Africa, Daily4AfricaAngola, Congo, Zambia, Tanzania, Kenya, Etiopia e Gibuti: sarà questo il tragitto rosicchiato chilometro dopo chilometro dal Taurinorum Travel Team, la squadra formata da Carlo Alberto Biscaretti, Ludovico de Maistre e Paolo Rignon che riparte per uno dei suoi grandi progetti avventurosi. Dal 18 settembre al 15 novembre, il gruppo torinese – specializzato nell’organizzazione di road-show e viaggi promozionali in tutto il mondo – condurrà un’avventura epica nel cuore dell’Africa, proseguendo l’esperienza dello scorso anno. “Nel 2013, sempre con due Iveco Daily 4×4, avevamo percorso oltre undicimila chilometri attraverso Sud Africa, Swaziland, Mozambico, Zimbabwe, Botswana, Namibia e Lesotho”, ricorda Ludovico De Maistre. “Rimasti folgorati dall’ospitalità e dalla generosità delle persone incontrate nel primo viaggio, abbiamo Carlo Alberto Biscaretti, Ludovico de Maistre, Paolo Rignon, Taurinorum Travel Team, Africa, Daily4Africadeciso di andare a scoprire un nuovo pezzo di questo straordinario continente, questa volta risalendo verso nord”.

UN PROGETTO SOCIALE
Già lo scorso anno, il team aveva sostenuto e abbracciato la campagna Action for Road Safety lanciata dalla Fia (Federation Internationale de l’Automobile) per sensibilizzare le popolazioni sulla sicurezza stradale. Proseguendo l’opera, la seconda “puntata” di Daily4Africa continuerà a puntare l’attenzione sull’importanza di adottare comportamenti corretti sulla strada in zone dove queste tematiche sono poco considerate. “Con il supporto di Iveco, sponsor dell’evento, Carlo Alberto Biscaretti, Ludovico de Maistre, Paolo Rignon, Taurinorum Travel Team, Africa, Daily4Africaogni settimana organizzeremo un appuntamento presso uno dei dealer locali, dove presenteremo il Daily 4×4, che metteremo a dura prova in prima persona sulle piste africane in zone impervie e piene di insidie”, spiega Ludovico. “In quelle occasioni, regaleremo a tutti i presenti un catalogo illustrato che elenca le otto regole individuate dalla Fia per una guida sicura: dal rispetto per gli altri conducenti al controllo periodico dell’usura e della pressione delle gomme, dal monito a non mettersi in viaggio quando si è troppo stanchi alla raccomandazione sulla sorveglianza degli altri passeggeri”.

Tanti anche i gadget che verranno distribuiti nel corso del viaggio, Carlo Alberto Biscaretti, Ludovico de Maistre, Paolo Rignon, Taurinorum Travel Team, Africa, Daily4Africasoprattutto ai bambini: giubbotti catarifrangenti, torce a led, magliette colorate e matite. “Approfitteremo della nostra avventura per visitare alcuni progetti solidali, tra cui una scuola in Tanzania appena restaurata e il villaggio-quartiere di Sololo, ai confini tra il Kenya e l’Etiopia, dove vivono tanti bambini orfani di genitori deceduti per Aids”.

Condotta coast to coast, da Est a Ovest del continente, la spedizione vedrà anche la partecipazione di Giovanni Arlotta, un cameraman che si occuperà di documentare gli spostamenti con video e scatti fotografici che saranno pubblicati in tempo reale sui principali social network gestiti da Iveco e dallo stesso team, come Twitter o Facebook. “Per lui, questa sarà anche l’occasione per raccogliere una serie di interessanti filmati dedicati alla musica africana, che al ritorno verranno utilizzati come Carlo Alberto Biscaretti, Ludovico de Maistre, Paolo Rignon, Taurinorum Travel Team, Africa, Daily4Africatestimonianze esclusive sull’argomento”.

UN MEZZO ROBUSTO
I quattro partecipanti viaggeranno a bordo di due Daily 4×4, veicoli adatti a ogni possibile impiego grazie alla loro estrema robustezza. Il telaio rialzato assicura un eccellente campo visivo al viaggiatore, con un grande vantaggio nelle situazioni in cui “fuori strada” può significare “totale assenza” di strada, e la cabina confortevole si contraddistingue per i comfort, come i comandi principali e quelli della scatola di rinvio posizionati in modo ergonomicamente ottimale. Sarà questo mezzo a supportare per la seconda volta la campagna globale che mira a promuovere comportamenti più sicuri sulla strada, con l’obiettivo di ridurre significativamente il livello di decessi per incidenti stradali entro il 2020. Buon viaggio a tutti.

Paola Rinaldi

SHARE
Articolo precedenteTutti a Skipass
Articolo successivoIl mio #progettofolle01