Mi sposto in un clic

Padova, viaggio, progetto Tisar

Progetto TisarImmaginate di organizzare una vacanza e tutti gli spostamenti comodamente da casa, prima di partire. Se ne è parlato lo scorso 13 giugno, presso il castello di Mesagne, in provincia di Brindisi, dove si è svolto un workshop sul marketing territoriale con la presentazione delle attività promosse nell’ambito del progetto Tisar (Traveller Information System For The Adriatic Region), voluto dalla Comunità Europea per promuovere un sistema informativo per i viaggiatori delle Regioni Adriatiche, di cui la Provincia di Padova è partner operativo.

IL VIAGGIO SI ORGANIZZA IN UN CLICK
Presto, chi ha in programma una vacanza a Padova o deve trascorrere qualche giorno in città per lavoro potrà prepararsi in anticipo. La Provincia, grazie al finanziamento europeo del progetto Tisar, sta partecipando alla realizzazione di un Padova, viaggio, progetto Tisarportale web e di applicazioni per smartphone che faciliteranno l’accesso a tutte le informazioni riguardanti il trasporto pubblico e i collegamenti nella Provincia di Padova. In questo modo chi vorrà organizzare un viaggio sul territorio potrà organizzarsi per tempo, entrando in un sito web dedicato o scaricandosi una semplice app, e programmare l’itinerario già da casa.

Treno, autobus, metro. Ma non solo. Anche percorsi a piedi o in bicicletta. Il viaggio potrà essere organizzato dalla partenza fino al rientro senza soluzione di continuità, variando il tipo di mezzo che si decide di utilizzare. Chi decide di raggiungere la città in treno troverà tutte le indicazioni necessarie e, se poi deciderà di proseguire il suo viaggio alla scoperta della città di Padova, in bicicletta o a piedi, in un click saprà come fare, seguendo percorsi o itinerari consigliati. Un invito a lasciare a casa l’auto e a usare prima e durante la vacanza i trasporti pubblici.

IL PROGETTO EUROPEO TISAR
Tutto questo rientra nel progetto Tisar, che coinvolge 12 partner di 5 Paesi europei (Bosnia Erzegovina, Croazia, Grecia, Italia e Slovenia) e vede come capofila la Regione Marche, con l’obiettivo finale di sviluppare e realizzare un sistema informativo per il Padova, progetto Tisar, viaggioviaggiatore per l’area Adriatica. L’iniziativa vuole fare fronte alla mancanza di un sistema multimodale per la pianificazione del viaggio, che nell’area Adriatica è molto rilevante dal momento che le difficoltà di mobilità nell’uso del trasporto pubblico (traghetti, treni, autobus, biciclette) sono aumentate dalla mancanza di informazioni disponibili e di interazione tra i sistemi.

Per saperne di più, bisogna tenere d’occhio il sito della Provincia di Padova, nell’ottica di utilizzare sempre più tutte le modalità di trasporto (comprese biciclette su piste ciclabili e percorsi a piedi), combinandole insieme per fornire soluzioni senza interruzione. Restiamo ad aspettare!