Arriva Pink!

Per le donne sempre in viaggio, con il tempo perennemente contato tra andata e ritorno, arriva Pink!, la prima agenda in rosa con la storia, l’ironia e le firme di Smemoranda. Tutta pensata al femminile e dedicata a mogli, madri, single, casalinghe o donne in carriera che devono tenere insieme i pezzi di una vita sempre più impegnata, l’agenda è confezionata in un pratico formato spiralato prêt-à-porter, perfetto da portare in borsa (o in valigia).

In giro per il mondo, sui sedili di treni, aerei o autobus sgangherati, si possono fissare impressioni, memorie e appunti volanti sulle spaziose pagine a righe caratterizzate da una grafica abbinata alla copertina (disponibile in versione rosa o verde fluo): all’inizio di ogni mese, un pratico planning in cartoncino funziona come segnalibro e aiuta a tenere gli impegni sotto stretto controllo. Ma a rendere speciale l’agenda sono soprattutto i contenuti: qua e là sono raccolte battute e citazioni tratte da libri, film e canzoni dedicati al mondo femminile, mentre ogni mese è introdotto da un breve racconto a firma di autrici famose, molte già collaboratrici storiche di Smemo: Lia Celi, Lella Costa, Geppi Cucciari, Elasti (alias Claudia de Lillo), Luciana Littizzetto, Teresa Mannino, Guia Soncini e Lucia Zitelli.

PENNE FAMOSE…
Qualche esempio? “E ti inventi nocchiero, nostromo, radarista, perché si va avanti tutti quanti così, a caso, a spanne, navigando a vista, improvvisando rotte, a volte chiudendo gli occhi e trattenendo il fiato quando l’onda in arrivo è spaventosa e non hai idea di come affrontarla” (Lella Costa). “Abbiamo sprecato i migliori anni della nostra vita ferme sui pianerottoli, in attesa che l’uomo che ci eravamo scelte capisse che non voleva ce ne andassimo” (Guia Soncini).

… E CONSIGLI DI VIAGGIO
In apertura del mese di luglio, Teresa Mannino e Giovanna Donini forniscono consigli bizzarri alle donne che stanno organizzando un viaggio e vogliono partire con piena coscienza delle usanze più insolite delle mete prescelte. Si scopre ad esempio che in Canada è vietato salire sugli alberi, in Massachusett non si può fischiare sott’acqua (come se fosse semplice!) e nella stazione ferroviaria di Warrington è interdetto il bacio fra innamorati. In Florida è proibito cantare in pubblico indossando un costume da bagno e le donne nubili non possono paracadutarsi di domenica, pena l’arresto. Insomma, “la legge è uguale per tutti e non ammette ignoranza se non quella del legislatore”.

Durante i tragitti interminabili (o troppo brevi, dipende) che riportano verso casa, si possono leggere i dodici racconti dedicati a quella “forza della natura” che sono le donne. Lella Costa elenca gioie e dolori della maternità, quando si viene scaraventate in una vita fatta di apparecchi per i denti, feste di compleanno, Tachipirina, nasi chiusi, latte caldo e assemblee dei genitori. Guia Soncini rimpiange Candy Candy e, nello stesso tempo, la accusa di averci permesso di crescere con modelli maschili inverosimili, troppo perfetti, troppo gentiluomini per essere veri. Lia Celi stravolge i nomi dei mesi e abbozza una riforma per rendere il calendario meno prevedibile. E così via, pagina dopo pagina.

TUTTA “MADE IN ITALY”
Realizzata al 100% in Italia, Pink! è disponibile in versione giornaliera o settimanale e ospita – per ogni testo e citazione – la matita irriverente di una delle disegnatrici più famose e amate, Silvia Ziche. Dalla sua fantasia, nascono i tratti di donne forzute che fanno sollevamento pesi con manubri carichi di figli scatenati e mariti immersi beati nella lettura; nonne che tentano un approccio con nipoti tecnologici; donne in carriera alle prese con un mondo a pezzi da rimettere insieme; casalinghe che giocano alla bella addormentata chiedendo al marito di preparare la cena.

Finalmente, niente consigli domestici, ricette salva-cena o pillole di diete dimagranti: un’agenda “delle ragazze” fatte “dalle ragazze” da regalare, regalarsi e infilare in qualsiasi borsa… pochette, tracollina, handbag, shopper o maxi valigia. Signore e signorine, adesso si parte per davvero!

 

 

SHARE
Articolo precedenteHappy Halloween!
Articolo successivoBest Tours Travel