Le lenti in valigia

Assottica, lenti a contatto, viaggioBasta seguire piccole regole per godersi un viaggio con il massimo confort. Per esempio, accanto alle guide turistiche, i portatori di lenti a contatto non devono dimenticare di pensare al benessere e alla praticità. A raccomandarlo è Assottica, l’associazione aderente a Confindustria che rappresenta le aziende operanti nei settori dell’ottica e della meccanica fine e di precisione. Chi parte con le lenti a contatto ha scelto di godere della vacanza in piena libertà, con un mezzo di correzione visiva che garantisce comodità, visione a tutto campo e comodità per tutto il giorno.

Sia che la vacanza venga vissuta come un periodo di assoluto riposo, sia che venga sfruttata come occasione per un tour avventuroso, magari in motocicletta, le lenti a contatto assicurano massima libertà di movimento e visione integrale, priva di limitazioni, naturale e nitida. Soprattutto i modelli di nuova generazione consentono di praticare tutte le attività ricreative e tutti gli sport in tranquillità, con le migliori condizioni di visione, seguendo ogni movimento dell’occhio, e senza il timore di un loro spostamento o una perdita accidentale.

Assottica, lenti a contatto, viaggioACCORTEZZE IN VIAGGIO
Per preservare questi vantaggi, è necessario adottare alcuni semplici accorgimenti che Assottica – Gruppo Contattologia ha riassunto in un pratico decalogo.
1. Portare la scorta di lenti a contatto necessarie a coprire il periodo di vacanza, soprattutto quando si parte per una località dove non si è sicuri di poterle acquistare.
2. Non dimenticare di portare il porta lenti e un flaconcino di soluzione per la manutenzione, nel caso in cui si prediligano lenti a contatto a ricambio mensile o quindicinale.
3. In aereo, è consigliabile avere sempre un flaconcino di liquido entro i 100 ml da tenere nel bagaglio a mano.
4. Sempre in alta quota, è bene tenere a portata di mano una confezione di gocce umettanti per mantenere inalterata l’idratazione dell’occhio, che potrebbe risentire dell’aria condizionata.

lenti a contatto, viaggio, Assottica5. Ricordarsi di pulire, con l’apposita soluzione, il porta lenti più frequentemente rispetto a quando si è a casa. Spesso le condizioni igieniche di alcuni Paesi non sono delle migliori.
6. Quando si fanno escursioni, portare sempre con sé un paio di lenti di ricambio.
7. Non lavare mai le lenti a contatto con l’acqua corrente.
8. Avere sempre le mani accuratamente pulite prima di maneggiare le lenti a contatto nelle operazioni di applicazione e rimozione.
9. Per vacanze molto impegnative (luoghi selvaggi, safari etc), prediligere lenti a contatto giornaliere.
10. Indossare sempre gli occhiali da sole per proteggere gli occhi dalle radiazioni UV, anche se le lenti a contatto che si stanno indossando sono dotate di filtri solari.