Viaggio fra i sapori

Jamie Oliver, chef, laeffe

Jamie Oliver, chef, laeffeSincronizzate il timer da cucina, perché sta per arrivare uno degli chef più amati della televisione italiana. Lunedì 15 settembre, alle 17.55 in punto, torna su laeffe la grande cucina firmata Jamie Oliver con il nuovissimo programma “Jamie Oliver: ricette a 5 euro”, dodici puntate in prima tv esclusiva per imparare tutti i segreti di una cucina sostenibile, sia per lo stomaco, sia per il portafoglio, ma anche per il mondo che ci circonda.

Negli ultimi anni, lo chef più appassionato della Gran Bretagna ha girato il globo imparando sulla strada, nelle cucine e nelle mense come cibo, tradizione e benessere siano ingredienti indispensabili per realizzare una buona cucina. Da quando se l’è messo in testa, ha ideato campagne contro il “junk food”, ha portato confusione nelle strade dei sapori Jamie Oliver, chef, laeffeitaliani, ha mescolato dialetti e ha alzato calici. In altre parole, ha abbracciato una personalissima crociata gastronomica: migliorare la qualità di vita delle persone attraverso il cibo.

Lo fa nei suoi ristoranti in Inghilterra, attraverso i suoi best seller e i suoi programmi tv, che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Nei mesi scorsi, ha addirittura vinto un’agguerrita battaglia contro la catena McDonald, la quale ha annunciato che non userà più idrossido di ammonio, un antimicrobico, nel trattamento della carne per gli hamburger. Per sostenere la causa, Jamie Oliver ha girato in lungo e in largo gli Stati Uniti mostrando come veniva prodotta la carne McDonald, che più volte lui ha definito “non adatta al consumo umano”.

Sempre su laeffe, Jamie Oliver è già protagonista di un goloso viaggio per le strade d’America alla scoperta di ingredienti, ricette e tradizioni tutte made in USA: dai cowboy nel Wyoming alle dame dell’alta società della Georgia, fino ai nativi americani, passando per il melting-pot newyorkese, Jamie è il cuoco “on the road” che vuole Jamie Oliver, chef, laeffetrovare e raccontare i molti volti e i molti piatti di una nazione, ben oltre gli stereotipi che di essa si conoscono. E lo stesso fa con la cucina italiana, in un viaggio in lungo e in largo a contatto con la terra e le tradizioni culinarie tricolori, a bordo del suo camper colorato. Ma, dal 15 settembre, quello chef eclettico tornerà a casa e ripartirà dalle basi, ovvero dal carrello della spesa.

“Jamie Oliver: ricette a 5 euro” è un viaggio a km 0 per scoprire tutti i segreti di una cucina che non solo è buona e sostenibile, ma anche accessibile a tutte le tasche. Grazie a ricette semplici e consigli utili, lo chef pone una domanda che può veramente cambiare il piacere della vita: “Chi ha detto che mangiare bene sia sinonimo di spendere molto?”.

SHARE
Articolo precedenteMappamondo 3.0
Articolo successivoStreeat Food Truck