Sì, viaggiare…

Immagine di Lucca Comics & Games, edizione 2015 dedicata al viaggio“Sì, viaggiare…” è il tema dell’edizione 2015 di Lucca Comics & Games, il festival internazionale del fumetto, del cinema d’animazione, dell’illustrazione e del gioco che si terrà dal 29 ottobre all’1 novembre.
Sul manifesto ufficiale di quest’anno figura la Torre delle Ore di Lucca, la più alta della città, che scandisce il tempo della fantasia accanto al baffuto Capitano dell’aeromobile, intento a guidare le tribù dei fan di gioco e fumetto alla conquista di nuove dimensioni e nuovi pianeti.

Il claim è una creazione di Karl Kopinski, illustratore fantasy di Nottingham, che nella sua impressionante carriera ha dedicato anche una serie di opere ai mitici corridori della bicicletta, da Coppi a Bartali, da Merckx a Jacques Anquetil, a Marco Pantani, ritratti nel loro Immagine di Lucca Comics & Games, edizione 2015 dedicata al viaggiosforzo sui pedali. Alla sua opera sarà dedicata una mostra suggestiva nell’ambito del festival, ideale “grand tour” tra mondi fantastici in sella alla fantasia visiva, un viaggio per scoprire le mille facce dell’artista.

E se Lucca Comics & Games celebra il tema del viaggio, Herbie Brennan lo trasforma in un magico ponte per uno straordinario percorso in un mondo fantastico: lo scrittore irlandese, che ha scoperto dal vivo il Festival nel 2011, ha tratto ispirazione dall’evento di Lucca per l’ambientazione de “La principessa degli elfi”, l’ultimo romanzo fantasy dell’autore che Immagine di Lucca Comics & Games, edizione 2015 dedicata al viaggioMondadori pubblicherà il prossimo 20 ottobre.

Il romanzo racconta di Anna, ragazza americana appassionata di giochi di ruolo fantasy costretta sulla sedia a rotelle: coronato il suo sogno di volare in Italia e partecipare a Lucca Comics & Games, appena arrivata in città decide di uscire a fare un giro da sola, nonostante la difficoltà della sedia a rotelle.
Pochi minuti dopo, però, la ragazza viene addormentata e rapita da uno strano gruppo composto da un vampiro, un bellissimo guerriero e una strega. Tutti credono che siano normali cosplayer, e invece al suo risveglio Anna si ritrova nel regno di Elfenlind.

A creare invece uno straordinario viaggio nel tempo penserà l’illustratore americano Richard McGuire, che sarà ospite a Immagine di Lucca Comics & Games, edizione 2015 dedicata al viaggioLucca Comics & Games 2015 e protagonista di una mostra personale a Palazzo Ducale, realizzata in collaborazione con la Galleria Martel di Parigi.
“Qui” è la storia di un luogo e di ciò che vi è accaduto nel corso di centinaia di migliaia di anni; è la fitta trama della storia di questo mondo, che prende forma di fronte alla prospettiva fissa dell’angolo di un salotto.

Infine, ad inaugurare il festival, sarà un viaggio in musica, grazie all’attesissimo concerto dei Mägo de Oz, la band spagnola tra le fondatrici del genere medieval rock: popolarissima sul web, con milioni di fan che seguono il loro profilo Facebook e i loro video su YouTube, sta riscuotendo successi di pubblico dal vivo in ogni apparizione internazionale, in particolare in Sud America. Le sonorità celtiche, rock e folk del loro ultimo album, “Ilussia”, fanno tappa a Lucca Comics & Games, nella terra dove tutti i viaggi sono possibili.

SHARE
Articolo precedenteUnlearning
Articolo successivoBaratti un soggiorno?