In viaggio “dentro”

Scicli Albergo Diffuso, Montalbano, psicoterapia, Elisa Gambuzza, Andrea Candoni

Scicli Albergo Diffuso, Montalbano, psicoterapia, Elisa Gambuzza, Andrea CandoniPsicoterapia e viaggio si incontrano nell’esperienza non convenzionale proposta da Scicli Albergo Diffuso, un sistema di case storiche recentemente ristrutturate che si “diffonde” nel centro storico della città immortalata dalla fiction del Commissario Montalbano, ispirata ai racconti di Andrea Camilleri: a chi vuole trasformare la vacanza in un percorso introspettivo, lo speciale pacchetto “BENEdESSERE” offre la possibilità di acquisire nuove consapevolezze e nuovi punti di vista che, se non garantiscono la risoluzione di tutti i problemi, contribuiscono certamente ad affrontare con più forza e motivazione le tempeste che si possono incontrare nei capitoli di ogni storia d’amore.

Scicli Albergo Diffuso, Montalbano, psicoterapia, Elisa Gambuzza, Andrea CandoniI due psicoterapeuti Elisa Gambuzza e Andrea Candoni propongono una
fuga dalla routine in case tipiche, con percorsi olfattivi, degustazioni, massaggi e passeggiate artistico-culturali
: un viaggio interiore che parte dalla necessità di mettersi in discussione e conduce nell’impervia intimità dell’essere, per cercare l’origine e il significato delle azioni e delle relazioni che sono i pilastri di ogni storia d’amore, che sia quella con se stessi o quella con il proprio partner.

Tutto questo avviene con una full-immersion nel meglio che la Sicilia Barocca offre: arte, cultura, enogastronomia, paesaggio. Perché, come recita l’accoglienza del sito, “il viaggio è legato alla conoscenza, alla scoperta di un luogo, alle sue Scicli Albergo Diffuso, Montalbano, psicoterapia, Elisa Gambuzza, Andrea Candonimemorie artistiche, ai sapori e agli scorci nascosti, spesso sconosciuti; particolari che, talvolta, non sono segnalati neanche nelle migliori guide turistiche”. Cinque sono le tappe del percorso introspettivo, da dicembre a maggio.

Primo viaggio. 5, 6, 7 dicembre
PERDERSI PER RITROVARSI
L’evasione dall’ordinario per incontrare e abbandonarsi allo STRAordinario. Scicli e Modica fra barocco e cioccolato, un toccasana per l’umore e non solo.

Secondo viaggio. 9, 10, 11 gennaio
RINTRACCIARE E PRENDERE CON MANO LE PROPRIE RADICIScicli Albergo Diffuso, Montalbano, psicoterapia, Elisa Gambuzza, Andrea Candoni
Nuove fonti di energia da esperienze rurali, tra natura, onoterapia e percorsi olfattivi.

Terzo viaggio. 13, 14, 15 febbraio
LE MIE CORDE
Vibrazioni del cuore… tutta un’altra musica. Il “rumore” della risacca del mare d’inverno e massaggio sonoro con campane tibetane. Degustazione di prodotti ittici in piatti locali.

Quarto viaggio. 13, 14, 15 marzo
L’ARTE D’ESSERE
Esprimersi oltre le parole. L’esperienza estetica del barocco.

Quinto viaggio. 8, 9, 10 maggio
EDIFICARSI
Il Si più importante della nostra vita, quello a se stessi. Il mosaico dell’Esperienza di viaggio.

Per maggiori informazioni: www.scicliospitalitadiffusa.it

SHARE
Articolo precedenteIl mio viaggio social
Articolo successivoVicina al record