Scatta e viaggia


Torna l’appuntamento con il concorso fotografico che porta negli agriturismi italiani. Se viaggiare è la vostra passione e la macchina fotografica è un’ospite fissa in valigia, allacciate le scarpe e spolverate l’obiettivo, perché l’Associazione Culturale MoCA (Modern Contemporary Art), in collaborazione con Agriturismi.it, ha indetto la quinta edizione del premio internazionale “Scatta e Viaggia”. Entro il 28 febbraio 2014, bisogna inviare una o più fotografie (a colori o in bianco e nero) il cui tema sia “I love Italy”.

La fotografia vincitrice verrà utilizzata nella nuova brochure di Agriturismi.it. e il suo fortunato autore si aggiudicherà un meraviglioso soggiorno di due notti per due persone all’insegna della cultura e del buon vino presso l’Agriturismo “La di Anselmi” in provincia di Udine. La partecipazione è aperta a tutti senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione.

Cosa immortalare? Qualsiasi cosa o situazione trasmettano un vivo sentimento di italianità: un piatto di spaghetti fumante, una bandiera che sventola su un paesaggio innevato, un monumento che ci riempie di orgoglio. Dopo aver compilato il modulo online e caricato la foto, basta pubblicare la pagina di conferma iscrizione sul proprio profilo Facebook, invitando tutti gli amici a votare. Sarà la foto che riceve più “Mi piace” sul popolare social network entro il 15 marzo 2014 ad aggiudicarsi il prestigioso premio.

Il soggiorno in Friuli potrà essere fruito nel corso di un anno dalla premiazione (esclusi i periodi di alta stagione): ovviamente, i costi di trasferimento da e per la destinazione prevista (e tutto quanto non previsto dal premio stesso) sono a carico dei vincitori. L’ultima edizione del concorso ha visto la partecipazione di 476 fotografi in erba, con un totale di 26.688 Like ricevuti su Facebook. A trionfare è stata Francesca Straface, che si è aggiudicata un soggiorno presso l’Agriturismo “Vecchia Masseria”, nel cuore della Sicilia, ed è riuscita a far votare la sua fotografia 5890 volte. Ora tocca a voi!

Per maggiori informazioni e per partecipare: www.agriturismi.it.