Parole in viaggio

È il “viaggio in auto” il tema del concorso letterario “208 parole in viaggio”, organizzato da Peugeot e legato alla sedicesima edizione di Festivaletteratura, che si terrà a Mantova da mercoledì 5 a domenica 9 settembre. Per partecipare è sufficiente registrarsi entro il prossimo 30 luglio al sito http://www.208paroleinviaggio.peugeot.it/, caricando nell’apposita sezione un racconto lungo 208 parole (caratteri speciali compresi, spazi esclusi) che descriva cosa rappresenta il viaggio, sia esso ideale, reale o immaginario.

I trenta racconti più votati online verranno sottoposti al vaglio di una giuria tecnica, che ne decreterà il vincitore assoluto. Il premio sarà un noleggio per la durata di 208 ore di una Peugeot 208, con un pernottamento per due persone la sera della premiazione, che avrà luogo a Mantova l’8 settembre.

Il viaggio è da sempre considerato una metafora della vita: il viaggio come percorso esistenziale, un’avventura dello spirito e del corpo che porta non solo a esplorare nuovi luoghi, ma anche a vivere esperienze che spesso modificano il nostro stesso modo di essere. Mettersi in viaggio significa essere disponibili a nuovi incontri, a far fronte alle difficoltà, ad abbandonare le sicurezze della quotidianità per nuovi mondi sconosciuti, a seguire l’istinto, a lasciare che il corpo ci guidi verso la ricerca della nostra identità. Non a caso “Let your body drive” (Lascia guidare il tuo corpo) è il claim di Peugeot 208, che ispira il concorso letterario.

In un testo di 208 parole, vanno raccolte le sensazioni, i pensieri e la cronaca di quel tragitto in auto che proprio non può essere dimenticato. L’oggetto può essere un viaggio in solitaria con se stessi, in coppia, con la propria famiglia quando da piccoli si andava al mare. E ancora la strada, i pensieri, i discorsi, la musica come colonna sonora di un viaggio in auto con gli amici, perché un viaggio è fatto da tanti piccoli e grandi particolari.

Il vincitore sarà avvisato della vincita tramite e-mail, all’indirizzo comunicato in fase di registrazione. Per aver diritto al premio, dovrà inviare – entro tre giorni dall’invio della comunicazione di vincita – la copia del proprio documento di identità. Il comodato gratuito dell’autovettura, che potrà essere effettuato presso una concessionaria vicina al domicilio del vincitore stesso, avrà validità durante il Festival della Letteratura di Mantova, durante il quale verrà letto pubblicamente il racconto vincente.

 

Clicca qui per leggere altri articoli della sezione News