Nei libri il mondo

Valigie e trolley accanto a montagne di libri. Il singolare abbinamento sarà ospitato (dal 15 novembre fino al prossimo 9 gennaio 2014) dalla biblioteca “Mezzanotte” dell’Istituto Comprensivo IV di Chieti Scalo, dove farà tappa la mostra itinerante “Nei libri il mondo”. L’evento propone una selezione dei più interessanti libri per ragazzi che raccontano il tema dei migranti, della mondialità e del meticciamento tra culture.

Il viaggio viene affrontato nei circa duecento titoli che parlano di popoli che si sono incontrati, di vite che si sono salvate, di donne e uomini che si sono guardati, di mani che si sono intrecciate. I trolley colorati e le valigie quadrettate servono a rendere visivamente l’idea attraversare nuovi territori e superare confini, seppure dentro una geografia che riconosca sempre incontri e scambi.

Tra le pagine, si leggono racconti che mettono al loro centro zone di guerra, l’abbandono del proprio Paese d’origine, i diritti lesi e la necessità di sottolineare il rispetto, la dignità, la cittadinanza e la vita. Cenerentole dalle scarpette di sughero o di legno sono protagoniste di libri speciali, che narrano di viaggi della speranza cuciti sulla stoffa, mostrano manufatti di un determinato Paese meravigliosamente impressi nella pagina o ripercorrono percorsi di donne e uomini che offrono la loro arte come ponte di incontro e conoscenza.

Accanto ai libri, sono organizzati laboratori che affidano a narratori e attori il compito di portare bambini e ragazzi dentro a storie complesse e a dedicare tempo all’ascolto, alla scoperta di inconsueti percorsi artistici. Dopo Chieti Scalo, la mostra si sposterà a Cremona dal 15 gennaio al 15 febbraio 2014 (presso la Biblioteca Sala Ragazzi di via Ugolani Dati, 4) e successivamente a Venezia dal 1° al 30 marzo (Biblioteca Civica Mestre).

 

 

SHARE
Articolo precedenteVento di terre lontane
Articolo successivoAnatolia orientale