Mercanti in viaggio

Mercanti in Viaggio, Castello Quistini, Franciacorta, vintageVecchi bauli, valigie capienti e allestimenti vagabondi. Torna nel weekend del 18 e 19 ottobre, fra le splendide colline della Franciacorta, l’edizione autunnale di Mercanti in Viaggio, la mostra-mercato vintage & handmade con oltre cinquanta espositori provenienti da tutto il Nord Italia. A ospitare l’evento sarà ancora una volta il Castello Quistini di Rovato (Brescia), dove si potranno trovare abbigliamento e accessori vintage, ma anche handmade, riuso e riciclo, oggettistica, arredo rivisitato, bijoux e tanto altro, in una celebrazione dello stile senza tempo.

Ciò che contraddistingue “Mercanti in Viaggio” rispetto alle altre manifestazioni dedicate all’universo del vintage è l’atmosfera festosa, allietata da musica e ristorazione a tema, dove il tema del viaggio ispira gli allestimenti, unici nel loro genere. Ma l’occasione è Mercanti in Viaggio, Castello Quistini, Franciacorta, vintageperfetta anche per visitare i giardini della dimora storica, che ospitano una collezione di oltre 1500 varietà di rose antiche, moderne e inglesi, angoli verdi segreti, una sezione bioenergetica e un angolo dove trovare le più strane e antiche varietà di piante da frutto.

Nel corso di “Mercanti in Viaggio”, la Compagnia delle Mamme raccoglierà fondi da destinare a Romina Modena, per aiutarla ad affrontare le nuove sfide sportive che la attendono nel 2015. A causa di un’encefalomielite virale, Romina è entrata in coma dodici anni fa, un mese dopo aver dato alla luce una bellissima bimba: dopo essersi risvegliata e aver intrapreso un faticoso percorso di riabilitazione, ha ritrovato grazie all’Handbike una forza e un’autostima che non sapeva di avere.

Mercanti in Viaggio, Castello Quistini, Franciacorta, vintageTra i suoi ultimi trionfi c’è la vittoria nella categoria WH4 all’European Handcycling Circuit 2014, ovvero il Circuito Europeo di Handbike, ma le occasioni in cui ha festeggiato sono davvero numerose: tanto per fare qualche esempio, si è qualificata vincitrice assoluta del Giro d’Italia handbike 2013 e Maglia Rosa al Giro d’Italia 2014. “Questi risultati mi hanno dato la grinta e la voglia di pormi nuovi obiettivi per il 2015, ed è anche grazie allo sport che mi sento di dire che la vita è bella e che continua, con tutte le sue sfaccettature che fanno crescere giorno per giorno”. Grazie alle suggestioni di Romina, fra musica live e acquisti vintage, il viaggio celebrato a Castello Quistini non sarà solamente quello vissuto e proposto dai mercanti, ma anche e soprattutto l’esperienza di chi vuole andare avanti, senza mai mollare.

SHARE
Articolo precedenteVicini, lontani
Articolo successivoDel viaggio e del distacco