Italiani viaggiatori

Villeggiature al lago e gite in montagna, crociere e campeggi, viaggi solitari e vacanze di famiglia, partenze di massa e spiagge sovraffollate: in altre parole, uno spaccato che mostra come la società e il nostro modo di vivere siano profondamente cambiati nel corso degli anni. Fino al 7 luglio, con ingresso gratuito, le Sale Affrescate del Palazzo Comunale di Pistoia ospitano la mostra fotografica “Italiani viaggiatori. Un secolo di vacanze e viaggi” con le fotografie storiche dell’Archivio Touring Club Italiano (www.touringclub.it), a cura di Luciana Senna con la collaborazione di Matteo Montebelli.

Attraverso quaranta immagini, si ripercorrono cent’anni di vacanze e di viaggi degli italiani, partendo da quelli in bicicletta inventati dal Touring. Mentre alcune realtà sono sempre le stesse (come le spiagge sovraffollate o alcuni luoghi alla moda), altre sono mutate profondamente con il tempo. I visitatori hanno la possibilità di scegliere la foto che preferiscono tra quelle esposte: basta inquadrare il codice QR corrispondente all’immagine per poterla ricevere al proprio indirizzo via mail in formato .jpeg.

“I miei affari mi permettono vacanze brevi ma frequenti, e ne approfitto con entusiasmo sempre nuovo e rinascente, per prendere una boccata di aria libera, correndo, sciolto da ogni vincolo, alla pianura, ai monti, al mare, ovunque la curiosità mi attira”: non è difficile riconoscersi anche oggi in queste semplici parole, scritte più di cento anni fa da Luigi Vittorio Bertarelli, fondatore del Touring.

Quel bisogno di respiro, il desiderio di altro, una genuina curiosità, sono le motivazioni di fondo di ogni viaggiatore. E proprio Bertarelli incoraggiò i soci a inviare cartoline e fotografie dei loro viaggi, per “creare una grandiosa illustrazione collettiva dell’Italia”. Intorno a questo primo nucleo si è costituito l’Archivio Fotografico del TCI che raccoglie circa 400 mila stampe fotografiche in bianco e nero dal 1870 al 1970, relative all’Italia e a moltissimi Paesi del mondo.

Orari di apertura della mostra:
Lunedì – venerdì: 10-13 e 15-19
Sabato, domenica e festivi: 10-18

Dove:
Palazzo Comunale di Pistoia, piazza del Duomo 1

 

Clicca per leggere altri articoli della sezione Eventi