Il mito di Life

life, Alfred Eisenstaedt, Margaret Bourke White, Martha Holmes, Milton Greene

life, Alfred Eisenstaedt, Margaret Bourke White, Martha Holmes, Milton GreeneFino al 25 gennaio, presso Leica Galerie Milano, è possibile ammirare “Le grandi fotografie di LIFE” in una mostra che raccoglie una selezione delle più significative immagini pubblicate dalla storica rivista americana. Per buona parte del XX secolo, infatti, i fotografi di “Life” hanno raccontato con le loro immagini ogni aspetto della vita umana: avvalendosi dei più talentuosi e autorevoli foto-giornalisti, la rivista creata da Henry Luce ha mostrato il nuovo secolo grazie a scatti memorabili, diventando sinonimo di un’estetica raffinata e fonte di ispirazione.

Il primo numero del magazine uscì il 23 novembre 1936, e il successo fu immediato: da subito, il settimanale – con il motto “Vedere Life, vedere il mondo” – accompagnò la vita e le evoluzioni della storia statunitense, segnando un’epoca e raccontando i principali eventi: la Seconda Guerra Mondiale, le memorie di Hanry Truman, i racconti di Ernest Hemingway, la guerra in Vietnam, le prime missioni nello spazio, le life, Alfred Eisenstaedt, Margaret Bourke White, Martha Holmes, Milton Greenevicissitudini della famiglia Kennedy.

Spaziando dai reportage di guerra ai ritratti delle icone di moda, “Life” fece la sua fortuna fino agli anni Settanta, quando la fotografia rappresentava ancora l’unico modo per conoscere realtà difficili come la guerra o distanti come l’Estremo Oriente: da quel momento in poi, iniziò una lunga crisi che portò più volte la rivista alla chiusura e al rilancio in vari formati e periodicità, sempre con poca fortuna, ma pur sempre con un mito alle spalle che non è mai svanito.

Tra gli scatti esposti a Milano ci sono le fotografie di Alfred Eisenstaedt, Margaret Bourke White, Martha Holmes e Milton Greene: le copertine del magazine hanno rappresentato una bella fetta della memoria fotografica a stelle e strisce, che è poi diventata memoria fotografica del mondo intero e che adesso rivive eccezionalmente nell’esposizione organizzata in collaborazione tra Leica Camera Italia e Forma Galleria che, da tempo, hanno avviato numerosi progetti culturali divenuti un appuntamento fisso per tutta la città, life, Alfred Eisenstaedt, Margaret Bourke White, Martha Holmes, Milton Greeneoffrendo un luogo dove poter vivere ‘esperienze fotografiche’ a 360°, arricchire le proprie competenze e condividere creatività e passione per la fotografia d’autore.

Cosa:
Mostra “Le grandi fotografie di LIFE”
Quando:
Dal 3 dicembre al 25 gennaio 2015
Dove:
Leica Galerie Milano (via Mengoni 4, angolo piazza Duomo – Milano)
Ingresso Gratuito
Orari:
Lunedì: dalle 14.30 alle 19.30
Da Martedì a Sabato: dalle 10.30 alle 19.30
Domenica Chiuso
Per informazioni sull’acquisto delle opere in mostra, rivolgersi a:
Alessia Paladini – Forma Galleria (Via Ascanio Sforza 29, Milano – 339 7124519, www.formagalleria.com, printroom@formafoto.it)