Foodscapes

Il viaggio è anche sapore. Il gastronomade Vittorio Castellani aka Chef Kumalé, noto giornalista che alterna la sua attività di studio sulle cucine del mondo con l’organizzazione di eventi etno-gastronomici, ha appena battezzato a Torino un nuovo, inedito percorso alla scoperta dei “panorami del cibo” e delle più esclusive destinazioni. Sei imperdibili talk-food dove immergersi in luoghi pieni di fascino e abbinare il piacere del viaggio alla passione per il buon cibo.

Ogni appuntamento prevede una breve presentazione delle diverse mete di viaggio, con la proiezione di splendide immagini tratte da reportages fotografici d’autore e tappeti sonori di world music. A seguire, arrivano gli showcooking di Chef Kumalé, che cucina in diretta “step by step” una selezione di alcuni tra i piatti più esclusivi delle diverse destinazioni, raccontando aneddoti e curiosità tratti dai suoi viaggi, oltre a fornire una spolverata di informazioni sugli ingredienti esotici utilizzati, sulle diverse tecniche culinarie, su usi, costumi, riti, cerimonie e tabù delle diverse culture.

TUTTE LE DATE
Dopo il primo appuntamento dedicato al Perù, il 21 marzo sarà la volta dell’Oceano Indiano: un viaggio nell’arcipelago delle isole delle spezie e dei frutti tropicali, alla scoperta di una delle cucine più raffinate della tradizione creola. L’incontro delle culture native con le tradizioni indiane e cinesi, benedette dall’apporto francese, ha generato una cucina piena di fascino, ancora tutta da scoprire in Europa. Le delizie da gustare? Salade tropicale (insalata di cuori di palma, frutti tropicali e gamberi in vinaigrette), Cari zourite (polpo stufato al curry), Fricassée de giraumon (fricassea di zucca alle spezie) e Tè à la vanille (the nero alla vaniglia bourbon).

Ad aprile, in data ancora in via di definizione, sarà di scena la Thailandia, che sale sul podio delle grandi tradizione gastronomiche dell’estremo Oriente insieme alla Cina e al Giappone per la raffinatezza della sua cucina di eredità imperiale. Una cucina raffinata ed elegante, apprezzata nel mondo intero per la fragranza delle sue erbe aromatiche e per la presentazione dei piatti, finemente decorati. Nel corso della serata, Chef Kumalé preparerà Som tum (insalata di papaia verde e aromi thai), Thom ka gai (zuppa di pollo alla galanga), Pandanus jasmine rice (riso thai profumato alle foglie di pandanus), Nam manglak (soft drink di semi di basilico thai).

Sempre ad aprile, sarà possibile scoprire il Vietnam. Nella lingua locale, amare e mangiare sono sinonimi. Casualità o meno, questo frammento di Indocina vanta una delle cucine più fantasiose e aromatiche di tutta l’Asia insulare, una tradizione che ha saputo accogliere le tradizioni di vari paesi, comprese quelle francesi, per rielaborarle in un patrimonio gastronomico davvero unico. Protagonisti saranno Goi buoi (insalata di pomelo), Dia xa-lach (rolls di sfoglia di riso alle verdure e gamberi in salsa nuoc mam), Muc don thit (calamari alle erbe al vapore), Che man cây cúc (tè al crisantemo).

Ultimi due appuntamenti a maggio. Il primo si focalizzerà sulla magia della cucina indiana nelle sue molteplici sfumature: un arcobaleno di sapori che fa delle spezie sapientemente miscelate in curries e masala il suo punto di forza. Con Vittorio Castellani sarà possibile scoprirne usi, proprietà e virtù per poterle poi gustare nei piatti delle diverse regioni del subcontinente indiano. Cosa si potrà assaggiare? Mango chutney & papad (chutney di mango alle spezie con sfoglie di farina di ceci), Lemon rice (riso basmati al cocco, limone e spezie), Fish masala (filetti di pesce al latte di cocco in masala di spezie), Masala chai (te nero Assam con latte e masala di spezie).

Ultima puntata dedicata al Giappone: un piccolo assaggio di Sol Levante per chiudere in bellezza con la regina delle cucine orientali questo gustoso giro del mondo, dal fascino della cucina kaiseki a quella dei monasteri. Saranno di scena Misoshiru (zuppa di miso), Gohan (riso cotto in assorbimento per sushi), Chirashizushi (sushi sparso), Ingen no gomae (insalata di fagiolini in salsa con sesamo).

Dove:
Presso Tucano Viaggi Concept Store
Piazza Solferino 14 G, Torino
http://www.tucanoconceptstore.org/
Iscrizioni
Costo: 40 € (in due o più persone, scende a 35 €)
Via email a: chef@kumale.net
Tramite SMS al 335 6647579
Maggiori dettagli:
http://www.ilgastronomade.com/

 

Clicca qui per leggere altri articoli della sezione News