Children’s Tour

Children’s Tour, Modena, bambini, vacanze, famiglie

Children’s Tour, Modena, bambini, vacanze, famiglieTorna a Modena il salone delle vacanze 0-14: dal 20 al 22 marzo, si parlerà ancora una volta di viaggi per i più piccoli, turismo formato famiglia e turismo scolastico al Children’s Tour, dove il pubblico potrà incontrare direttamente località turistiche, villaggi, alberghi e strutture ricettive, camping, parchi tematici, camp sportivi e centri per le vacanze studio, fattorie didattiche e percorsi naturalistici. Una straordinaria occasione di confronto per le famiglie “con le ruote”, ma anche per i ragazzi che viaggiano da soli, con la scuola o l’associazione sportiva.

VACANZE PER TUTTI I GUSTI
Mentre mamma e papà visitano il salone, i piccoli viaggiatori possono sperimentare dal vivo le varie proposte e decidere in prima persona quale vacanza preferiscono: oltre ai “grandi classici”, ovvero mare e montagna, ce n’è davvero per tutti i gusti, a partire dalle località che offrono soggiorni divertenti e istruttivi. Per esempio, un soggiorno studio all’estero è un’esperienza preziosa, Children’s Tour, Modena, bambini, vacanze, famiglieche arricchisce il bagaglio culturale di bambini e ragazzi, favorendo l’acquisizione di una lingua straniera e l’incontro con persone di nazionalità diverse.

E che dire delle “ciclo-vacanze”? Per chi ama le due ruote e le vacanze “sostenibili”, il salone offre un’intera area dedicata al turismo in bicicletta, con itinerari per famiglie in Italia e all’estero. Largo spazio anche alla vacanza in campeggio, dalle Dolomiti fino alla Sicilia, che assicura ai baby-ospiti un costante contatto con la natura in spazi dove il traffico e gli stili di vita cittadini sono assolutamente vietati.

Se invece mamma e papà vogliono visitare una città europea con i bimbi al seguito, al Children’s Tour è anche possibile conoscere i migliori spazi metropolitani per le famiglie che vogliono meravigliarsi insieme. Non manca poi un occhio di riguardo per la forma fisica dei piccoli turisti, con numerosissime proposte di vacanza in camp sportivi, ma anche per la dimensione Children’s Tour, Modena, bambini, vacanze, famiglie“slow” delle fattorie didattiche, dove i bambini toccano con mano tante cose nuove, prima viste solo sui libri, giocano e si divertono con originalità e creatività, imparando l’importanza della tradizione e del contatto con la natura.

Per i genitori, in definitiva, la fiera rappresenta un’opportunità unica per avvicinare un’offerta su misura, scegliendo fra località e strutture ricettive provenienti da tutta Italia per un totale di oltre duecento espositori che al tema bambino, alla sua sensibilità e alle sue esigenze riservano progetti specifici. In fondo, le mini-vacanze sono sempre più diffuse: i piccoli turisti aumentano, intesi come bambini e ragazzi in viaggio con la famiglia o da soli, senza mamma e papà.

Sono le statistiche a parlare chiaro: nel 2014 ben il 64% delle famiglie italiane ha fatto almeno una vacanza di una settimana con figli minorenni, mentre l’Istat rileva che gli under 14 sono gli individui che viaggiano di più, visto che ogni anno oltre il 60% dei bambini effettua almeno una vacanza. Un salone tutto per loro era d’obbligo, eccome.