E la barca va…

Carton Rapid Race 2014

Nel caso vi doveste trovare in Piemonte il prossimo luglio, ho un’idea da suggerire.
A Cesana Torinese, un grazioso paesino in Val di Susa, la prima domenica di luglio si svolge un’attività davvero particolare.
Centinaia di barche di cartone – sì, ho scritto proprio cartone – affrontano le acque della Dora Riparia per disputare la gara del Carton Rapid Race.

Carton Rapid Race 2014Mi sono trovata per caso da quelle parti per una rilassante passeggiata tra le stradine del paese, ma già la lunga fila di macchine posteggiate lungo la statale mi diceva che il mio programma avrebbe subito una variazione.
E così sono capitata nel bel mezzo della gara più originale che abbia mai visto.

Centinaia di giovani e meno giovani armeggiavano con cartoni da imballaggio e grossi rotoli di nastro adesivo.
Lavoravano con tanta lena e mi sono chiesta incuriosita cosa mai stessero facendo: decine di piccoli gruppi di persone di ogni età costruivano la propria barca di cartone!
La manifestazione, nata nel 1991, quest’anno ha visto scivolare sulle gelide rapide del fiume più di 400 avventurosi equipaggi.
Vi assicuro che lo spettacolo è garantito.

La fantasia dei partecipanti si è sbizzarrita nel creare barche dalle forme più fantasiose.
Missili, Peppa Pig, piramidi egiziane e ancora imbarcazioni guidate da crociati e improbabili pirati dei Caraibi.
Molte di queste barche non sono nemmeno arrivate a tagliare il traguardo… il cartone, si sa, ha qualche problema con l’acqua! Ma questo non importa.

Carton Rapid Race 2014Non importa raggiungere il traguardo, né tantomeno vincere. Ho visto lo spirito sportivo trionfare.
Mi è sembrato quasi che i partecipanti caduti in acqua, e subito recuperati dai numerosi volontari e uomini della Croce Rossa, siano stati ben contenti di fare quel bagno così “fresco”, come se partecipare fosse già vincere.

Carton Rapid Race. Mi chiedo fin dove possono arrivare la fantasia e l’ingegno dell’uomo. Complimenti agli ideatori e agli organizzatori!

Arrivederci all’anno prossimo. Ci sto già facendo un pensierino… Parteciperò anch’io e costruirò la mia barca con il cartone.
Naturalmente la mia barca avrà la forma dell’Etna.

Brunella Li Rosi

 

Carton Rapid Race 2014