20.000 Pieghe

Cinque giorni di viaggi in moto, tra strade, bivi, tesori nascosti, prelibatezze culinarie e nuovi amici. Dal 19 al 23 giugno, si svolgerà la quinta edizione della “20.000 Pieghe”, il raid motociclistico stradale che rappresenta la principale tappa del Campionato Italiano Gran Fondo. Unica raccomandazione: avere voglia di rimanere in sella per circa 1200 chilometri su alcune tra le più belle strade al mondo. Iscriversi a questo evento non agonistico significa gustare le prelibatezze tipiche del territorio offerte lungo il tragitto, godere della bellezza dei territori visitati, stringere nuove amicizie, migliorare le proprie capacità di orientamento, divertirsi a sfidare se stessi resistendo alla fatica di guidare per ore.

NUOVA CATEGORIA
La grande novità dell’edizione 2013 è la creazione di una nuova categoria denominata “Motoesploratori”, che si aggiungerà a quella consolidata del Gran Fondo. L’innovazione è stata ideata per tutti gli appassionati che amano vivere la moto in modo più “turistico e ludico”, per cui i controlli orari e le soste obbligatorie sono ridotti al minimo. Rispetto alla categoria “Gran Fondo”. i Motoesploratori sono più liberi, hanno maggiori possibilità di sostare dove e quando desiderano, prendere un caffè o godere di un panorama e (sempre nel rispetto del codice della strada) guidare all’andatura che più preferiscono in quel momento.

I partecipanti alla categoria Gran Fondo, invece, amano confrontarsi con gli altri motociclisti nel saper mantenere la media esatta su tutto il percorso, sono bravi a compiere le prove speciali al decimo di secondo (talvolta al centesimo), basano il loro viaggio sulla competizione “non velocistica”, ma di regolarità e, per questo, durante la guida vengono fermati spesso dagli organizzatori per rilevare i loro tempi e la loro media. Solo gli iscritti a questa categoria partecipano alla classifica e trofeo Coppa Italia, riservata alle sei gare di regolarità di Gran Fondo presenti a calendario FMI.

IL PROGRAMMA
I motociclisti verranno accolti al loro arrivo mercoledì 19 giugno, dalle ore 14 alle ore 18,30, nella hall del bellissimo hotel Admiral (www.admiralpalace.it) di Chianciano Terme. I percorsi (sempre diversi per ogni giornata) prevedono tra i 320 e i 430 chilometri al giorno, con il ritorno ogni sera presso lo stesso albergo. Il tragitto verrà consegnato al motociclista la sera, prima di ogni tappa.

19 Giugno (Mercoledì)
Ore 14,00-18,30. Registrazione dei partecipanti con accoglienza e aperitivo di benvenuto servito nella hall dell’albergo.
Ore 19,15. Presentazioni dello staff e breafing con tutti i partecipanti.
Ore 20,30. Cena.

20-21-22 Giugno (Giovedì, Venerdì, Sabato)
Dopo un’abbondante colazione, si parte. Durante il giorno si va in moto, si guida, si gode del paesaggio, si cercano le strade e si risponde ai quesiti del Road Book, ci si gratifica con i vari spuntini offerti durante il tragitto. La sera, cena luculliana in un clima di completo relax e convivialità.

23 Giugno (Domenica)
Colazione, premiazioni e chiusura della manifestazione entro le ore 12,30.

Per informazioni e iscrizioni: www.20000pieghe.it

 

Clicca per leggere altri articoli della sezione News

SHARE
Articolo precedenteNiger, bagagli
Articolo successivoTerra, Terra!